Matematica dell’albero di Natale

l’Omni Calculator è uno strumento online che permette di calcolare il numero di luci e la quantità di decorazioni necessarie per l’albero di Natale e di visualizzare via via il risultato, dopo aver indicato l’altezza e il diametro alla base dell’albero, la lunghezza e la spaziatura dei fili di luce e il diametro delle palline. Il sistema permette anche di scegliere la distanza tra un festone e l’altro e la densità delle decorazioni per stabilire quanti giri fare e quante decorazioni sono necessarie.

Il matematico Troy Henderson, professore alla University of Mobile’s College of Arts and Sciences in Alabama, ha messo a punto un sistema matematico per calcolare la proporzione perfetta. Paragonando un albero di Natale a un cono, si serve del concetto matematico di elica conica. Per capire cosa significa, immaginate di arrotolare un nastro a partire dalla cima dell’albero fino alla base: il nastro è l’elica conica. Henderson ha fatto l’esempio di un «albero di Natale largo un metro alla base e alto 2,5 metri. Se si usano 22 metri di lucine, la distanza tra un giro e l’altro risulta di 18 centimetri. Quindi se iniziamo ad avvolgere le luci secondo un modello a elica conica partendo dal basso e distanziando un giro e dall’altro di 18 centimetri di altezza, i fili termineranno precisamente in cima all’albero».

Il metodo matematico per addobbare l’albero