Descartes Magazine

Tutti gli scienziati critici della filosofia riflettono molto profondamente sulla fonte della conoscenza umana. Cioè, sono tutti epistemologi. Sicuramente ne sanno di scienza più (della maggior parte) dei filosofi di professione, e certamente possiamo affermare che essi si basano sulle osservazioni e sugli esperimenti più che sul puro pensiero, ma non che non stanno filosofando.

Di sicuro, quindi, la filosofia non è morta. Al limite sono superate alcune varianti del puro pensiero, come quelle che comprendono la metafisica cosmologica. La metafisica sostiene di essere in grado di cogliere la realtà – così da poterla descrivere a buon diritto – ma non c’è modo di sapere se lo fa.

Descartes Magazine è una raccolta (assolutamente non esaustiva) di riflessioni sul significato della conoscenza umana. Un luogo da cui attingere per provare a comprendere meglio il funzionamento di una Comunità a partire da quello degli individui.

View my Flipboard Magazine.