One-Punch Man

Lo studio d’animazione giapponese J.C. Staff ha presentato il primo trailer – sottotitolato in inglese – della seconda stagione di One-Punch Man, anime ispirato all’omonimo manga di One e Yūsuke Murata.

Saitama è palesemente “un uomo medio”: lo si evince dall’espressione ebete che ha sul volto, dalla sua calvizie, dal fisico che di impressionante ha ben poco. Eppure, questo “uomo medio” ha un problema al di fuori della norma: è un supereroe invincibile che non riesce a trovare avversari degni di sfida. Il problema è il micidiale pugno di Saitama, in grado di mettere a tappeto gli avversari al primo colpo. Riuscirà il nostro eroe, a trovare un nemico altrettanto potente e in grado di alimentare il fuoco della competizione?

Chikara Sakurai dirige la serie presso lo studio  J.C. Staff (Food Wars! Shokugeki no  Soma,  Children of the Whales), Yoshikazu Iwanami è il responsabile audio, Chikashi Kubota si occupa del character design, mentre  Tomohiro Suzuki e  Makoto Miyazaki si occupano rispettivamente della composizione della serie e della composizione della colonna sonora.

La prima stagione animata, composta da 12 episodi, è stata diretta, invece, da Shingo Natsume presso lo studio Madhouse. La serie ha debuttato, in Giappone, il 4 ottobre 2015.

In Italia la prima stagione di One-Punch Man – composta da 12 episodi – è stata resa disponibile da gennaio 2016 in streaming, prima su VVVVID e poi su Netflix. Il manga è invece pubblicato da Planet Manga/Panini Comics.

La seconda stagione, trasmessa dal 9 aprile 2019 in Giappone, è disponibile con i sottotitoli in italiano, sulla piattaforma streaming VVVVID.

Il manga di One-Punch Man è invece edito da Panini Comics (Planet Manga) e sono stati pubblicati 15 volumi.