Worst passwords

Le cattive abitudini sono dure a morire, secondo l’ottava rapporto annuale sulle peggiori password dell’anno redatto da SplashData . Dopo aver valutato oltre 5 milioni di password trapelate su Internet, la società ha scoperto che gli utenti continuano a utilizzare le stesse password prevedibili e facilmente indovinate.

Il consiglio è lo stesso da anni, gli esperti suggeriscono l’adozione di password uniche per ciascun servizio web ed ove consentito l’adozione di meccanismi di autenticazione a due fattori. Adottare password robuste è essenziale, le password devono contenere almeno 8 caratteri, lettere maiuscole e minuscole, numeri e simboli (es.% $ #!).

Non ci resta che sperare di trovare password differenti nel rapporto del 2019.

Quali sono state le peggiori password del 2018?